Sari 2000
SlideShow 01 SlideShow 01 SlideShow 01

Rivista

Nata nel 2000 come rivista dedicata all’informazione sanitaria rivolta al pubblico, Elisir di Salute si distingue per la sua fondamentale caratteristica di essere scritta direttamente da Medici e Ricercatori, fornendo così la migliore garanzia rispetto all’attendibilità e sicurezza dei contenuti trattati.

Gli Specialisti che collaborano con Elisir di Salute operano attivamente nel loro specifico campo di interesse, in ambito universitario, ospedaliero e privato, e sono pertanto in grado di attingere ad un elevato livello di esperienza.

Elisir di Salute tratta non solo di Medicina ma anche di Alimentazione, stile di vita, Psicologia, Ambiente ed Ecologia; offre al lettore una panoramica vasta e articolata di tematiche che riguardano il benessere psico-fisico della persona e contribuisce così ad una corretta informazione sui contenuti scientifici con l’obiettivo ultimo di attuare una concreta ed efficace prevenzione. Per queste ragioni Elisir di Salute può essere considerata uno “spazio aperto” che consente la divulgazione di contenuti importanti, ma anche uno strumento di dialogo tra Ricercatori, Medici e lettori.
Sul sito www.elisirdisalute.it tutte le indicazioni per abbonarsi, anche on line.

Per i clienti Intesa SanPaolo che hanno aderito all’iniziativa Salute Senior, è previsto l’accesso gratuito alla versione on-line della rivista Elisir di Salute al seguente link: www.saluteerisparmio.it/sari_magazine

Edicola

Alcuni articoli da questo numero

Terapia anticoagulante, facciamo il punto

Dott. Gualtiero Palareti

Presidente AIPA – Bologna

(Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati)

Presidente Fondazione Arianna Anticoagulazione

Bologna

La ricerca scientifica ha contribuito in modo notevole a migliorarne qualità ed efficacia, aumentando la sicurezza di questo trattamento salvavita

La Terapia anticoagulante, effettuata mediante somministrazione di farmaci anticoagulanti, in grado cioè di ridurre la fisiologica tendenza del sangue a coagulare, ha lo scopo di mantenere più fluido il sangue circolante evitando in questo modo la formazione di coaguli all’interno dei vasi sanguigni (e il conseguente rischio di Trombosi). Questi coaguli, definiti anche trombi, ostacolano totalmente o parzialmente la circolazione sanguigna negli organi interessati e ne impediscono la loro normale funzione con gravi conseguenze per il Paziente.

Legga tutto

Se il problema è la mandibola…

Dott. Aldo Nobili

Vicepresidente ANDI

Associazione Nazionale Dentisti Italiani

Spesso problemi di postura possono determinare alterazioni del funzionamento della mandibola o viceversa esserne influenzati

In un reale approccio globale alla persona, oggi la Medicina non può più prescindere da una visione completa dell’organismo umano, in cui ogni parte è connessa alle altre e dove tutte si influenzano vicendevolmente. In quest’ottica l’Odontoiatria svolge un ruolo fondamentale poiché l’occlusione mandibolare influenza in maniera determinante gli equilibri posturali.

Legga tutto

Meno ipertesi con dieta e movimento

Dott. Antonio Francesco Amico

Dott. Michele Massimo Gulizia

Dott. Stefano Urbinati

Dott. Guerrino Zuin

ANMCO (Associazione Nazionale

Medici Cardiologi Ospedalieri)

Spesso dovuta ad abitudini di vita scorrette, l’Ipertensione arteriosa può essere evitata e combattuta con l’attività fisica, evitando il fumo e seguendo una sana alimentazione

Più comunemente nota come “pressione alta”, l’Ipertensione arteriosa è uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare. Molto spesso viene segnalata come “killer silenzioso” perché, contrariamente a quanto si possa pensare, colpisce senza dare segnali della sua presenza. Si stima infatti che circa il 40% degli ipertesi non sappia di esserlo e ne diventi consapevole solamente quando inizia a controllare i propri valori pressori.

Legga tutto

Sommario Luglio Agosto 2018